Il trucco della Lego che farà aumentare i guadagni nel tuo centro estetico

Devo confessarti che a me la Lego da piccolo non piaceva,
anzi, a dirla tutta, mi faceva proprio schifo.

Per me era come avere a che fare con un
orrendo puzzle in 3D, lungo e noioso.

Amavo invece i giochi con i quali potevo divertirmi subito
senza aspettare ore e ore: per le mie convinzioni di allora,
“montare” gli scenari della Lego non era un gioco
e non era divertente… molto meglio la Playmobil! 🙂